cascate dell'acquafraggia

IL PARCO DELLE CASCATE DELL’ACQUA FRAGGIA

Giunti in prossimità del parco potrete godere di viste mozzafiato sulle cascate da punti panoramici attrezzati. Le Cascate dell’Acqua Fraggia hanno origine dal Pizzo Lago a quota 3083 metri, spartiacque tra il Mar del Nord e il Mediterraneo, dove nasce il torrente omonimo, che, dopo aver dato vita ad un lago nell’ampia conca sospesa formata da un antico circo glaciale, supera un dislivello di 1800 metri in 5 chilometri con vari balzi. Da ciò deriva il nome di origine latina aqua fracta, cioè acqua spezzata da cascate. Gli ultimi salti danno vita alla doppia cascata che potete ammirare dal parco.

Quando Leonardo da Vinci, ingegnere presso i duchi di Milano, nell’ultimo decennio del XV secolo percorse la Val Bregaglia, non mancò di ricordare nei suoi appunti, conservati nel Codice atlantico, le “belle chadute d’aqua”. Il monumento naturale delle Cascate dell’Acqua Fraggia offre la possibilità di godere dell’affascinante spettacolo di questo angolo di natura ancora selvaggia nel cuore della Bregaglia italiana. Un percorso attrezzato all’interno del Parco permette di conoscere da vicino l’ambiente che circonda le cascate con rigogliosa vegetazione e rocce scure, ammirando, dalle terrazze panoramiche lungo il sentiero, la vista sull’intera vallata fino alla piana di Chiavenna.

audio guida

Galleria