terza sala

La visita del Centro si conclude con la terza sala che accoglie la storia della frana del 1618, le tradizioni artigianali, l’enogastronomia, gli eventi e le manifestazioni annuali. Proseguendo in senso antiorario troviamo la descrizione relativa alla frana che distrusse Piuro il 4 settembre 1618, 25 agosto per il vecchio calendario riformato. Dal Monte Conto scesero a valle tre milioni di metri cubi di materiale, seppellendo il fiorente borgo assieme a un migliaio di abitanti. I sopravvissuti furono pochi e la ricostruzione venne avviata fin da subito. Nel corso del ‘900 le varie campagne di scavo hanno portato alla luce numerosi reperti di grande pregio. La sala ospita un pannello olografico che presenta il video della frana di Piuro. Il tappeto mostra invece la trasformazione del paese e del territorio prima e dopo la frana.

“…in queste pentole di pietra i cibi cuociono più in fretta e meglio che in altre fatte in ottone, rame o altro metallo; inoltre i cibi mantengono la loro naturale fragranza e non vengono inquinati da sapori estranei”, scriveva il naturalista svizzero Jakob Scheuchzer agli inizi del ‘700 a proposito delle pentole in pietra ollàre. Questa speciale pietra refrattaria e facilmente lavorabile veniva utilizzata per la produzione di pentole chiamate olle o laveggi e contenitori per il cibo chiamati furàgn. L’estrazione e la lavorazione della pietra ollàre, abbandonata a metà ottocento, permane oggi ad opera di un artigiano che dal 1989 ha ripreso questa antica tradizione millenaria.

La Val Bregaglia è famosa anche per la cultura enogastronomica di cui vanta una tradizione immutata nel tempo. La Val Chiavenna e la Val Bregaglia sono, in particolare, conosciute per i loro crotti: cavità formatesi in seguito all’addossarsi di grossi macigni franati in epoca preistorica. I crotti mantengono una temperatura ideale per la conservazione dei salumi, dei formaggi e dei vini. Da sempre sono spazi di relax della gente locale e alcuni sono diventati dei veri e propri luoghi di degustazione delle prelibatezze valligiane. In qualsiasi stagione dell’anno la Val Bregaglia accoglie i visitatori con un ricco calendario di eventi e manifestazioni, concerti, degustazioni dei prodotti tipici, rappresentazioni teatrali e competizioni di carattere sportivo. Manifestazioni rivolte a tutte le fasce d´età, per coniugare al meglio cultura, gastronomia e sport.

Piuro, in particolare, è stata insignita della denominazione EDEN - European destination of excellence -, progetto della Commissione europea che premia annualmente destinazioni non tradizionali che propongono prassi di turismo sostenibile.

La visita guidata al Centro Multimediale si conclude con questa sala, tornando a piano terra è possibile uscire dal bookshop per dare inizio al percorso esterno. Lasciatevi condurre alla scoperta delle tracce della cultura e della natura di Piuro e rimarrete incantati dalle bellezze che questo territorio sarà in grado di offrirvi!

audio guida

Galleria